Charlot Report#1

A pranzo da Charlot

  • Blog

Ieri a pranzo mi sono fermato dall’amico Roberto Venturi, proprietario del Ristorante Charlot di Torricella Verzate.
Da tempo non passavo e volevo dare un occhio alle ultime novità: i colori del locale sono cambiati, passando da un beige a un verde salvia delicato. Roberto è un amante dei colori tenui, e la nuova palette cromatica è una ventata di freschezza. Dopo una grande accoglienza, ha promesso di sorprendermi anche con la sua cucina.

Ecco le delizie che mi ha proposto:
Carpaccino di manzo marinato con petali di melone, fiore di zucca e sale Maldon con aceto di mele invecchiato. Abbinato ad un Torgiano Rosso Riserva doc di vigna Monticchio del 2008 della Lungarotti, il Rubesco, un ottimo Sangiovese Canaiolo invecchiato 12 mesi in rovere e molti anni di affinamento in bottiglia, vino di grande classe ed eleganza adatto ai piatti più raffinati della cucina internazionale.

charlot_report#2

A questo punto ero già meravigliato e al settimo cielo.

Come secondo piatto, Roberto mi ha proposto una scaloppa di Foie Gras con Senape di Meaux, con melone e uva Zibibbo caramellata.

charlot_report#3

Dopo aver gustato appieno tutti i sapori della sua cucina, non ho potuto fare altro che ringraziarlo e fargli i miei più sentiti complimenti.
Roberto Venturi è un maestro della cucina italiana, oserei definirlo uno dei migliori dell’Oltrepò Pavese se non addirittura il migliore.

Prima di congedarmi, mi ha invitato ad andare a trovarlo ancora il mese prossimo per scoprire tutte le novità culinarie di ottobre ed ho accettato con molto piacere.

Appuntamento quindi a Ottobre con il prossimo report sul Ristorante Charlot!
Nel frattempo vi invitiamo ad andare a trovare Roberto per assaggiare le sue specialità, non ve ne pentirete!