EMK10624

Rossetti & Scrivani Nature, Metodo Classico da intenditori

  • Blog

10329032_852300538188088_4682102278067728012_nLa veste più nobile di una tradizione di famiglia che è identità territoriale: ha fatto il suo debutto sul mercato italiano, da poche settimane, il Rossetti & Scrivani Nature. Un tributo al Pinot nero dell’Oltrepò Pavese firmato dall’azienda agricola La Costaiola new generation. Michele Rossetti (enologo), Fabio Rossetti e Simona Scrivani hanno voluto completare, con stile, la piramide spumantistica aziendale: ai già apprezzati brut e al rosé si affianca ora uno spumante non dosato indirizzato a un pubblico d’intenditori, ideale per essere degustato a tutto pasto. Il Nature di Rossetti & Scrivani è ottenuto a partire da uve Pinot nero, coltivate con metodo e cura attraverso un’agricoltura a basso impatto ambientale. La resa in uva è di 100 quintali per ettaro e la resa in vino è del 40%, una scelta che privilegia al massimo l’aspetto qualitativo, in linea con i parametri scelti dalle zone spumantistiche italiane e mondiali più affermate.

14102710_1138908592854748_8153679948506817251_nLe uve sono vendemmiate a mano in casse da 20 chilogrammi solitamente la seconda settimana di agosto, ma comunque e sempre studiando la curva di maturazione per essere nelle condizioni di cogliere al momento più opportuno. La vinificazione avviene per pressatura soffice, con separazione delle bucce immediata. Segue la fermentazione in purezza con lieviti selezionati, a temperatura controllata, in vasca d’acciaio. Successivamente si prosegue con la presa di spuma in bottiglia con lieviti selezionati e ad un affinamento per almeno 30 mesi sui lieviti trascorsi i quali la sboccatura senza il dosaggio della liqueur completano la naturale evoluzione del prodotto. Il Nature Rossetti & Scrivani è un Metodo Classico dalla spuma persistente e ampia, il perlage è fine e continuo; ha colore giallo paglierino tenue. All’olfatto è elegante, si riconoscono sentori di fiori bianchi, frutta candita e vaniglia. Il gusto è secco, fresco, sapido ed equilibrato. La temperatura di servizio consigliata varia da 8° a 10° C. Ottimo a tutto pasto si fa ben apprezzare anche come aperitivo in virtù del connubio fra acidità e freschezza.