30aprile

Gustati Pavia Città Illuminata

Sabato 30 aprile a Pavia Gustati Pavia Città Illuminata con la live performance degli artisti GustArti.
La giornata è organizzata nell’ambito del progetto GustArti L’Arte è servita, l’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Pavia in collaborazione con Ascom Pavia e Confcooperative Pavia.
Sarà una giornata dedicata all’arte, al cibo e all’espressione creativa. È l’occasione per una live performance collettiva degli artisti GustArti.
Il pomeriggio si apre con una City Visit di Pavia Città Illuminata, partner di progetto di GustArti, dedicata ai luoghi dell’arte contemporanea sparsi per la città: una narrazione in quattro lingue aperta al pubblico che permetterà di scoprire un itinerario nuovo attraverso la città ricco di sorprese per universitari, amanti dei graffiti o di storie e leggende.
Poi i laboratori per i bambini, la performance live e la degustazione di prodotti tipici. E altre sorprese.

cartolina_30_aprile_fronte

Il programma:
ore 16-18
GustArti, luce e racconto – a City Visit/An Urban Trek: appuntamento ore 16 all’InfoPoint della stazione.
Quattro opere d’arte contemporanea, quattro sguardi unici sulla città di Pavia, quattro lingue per raccontare una città ‘cittadina del mondo’. Dallo street art di Ryan Spring Dooley all’arte luminosa in città di Marco Lodola, artista di fama internazionale fino alle performance live degli artisti di GustArti.
ore 14-19
Live performance degli artisti GustArti presso Camera di Commercio – Piazza della Posta, Pavia
ore 15,30-17,30
L’Arte dei piccoli – laboratori artistici per i bambini presso Camera di Commercio – Piazza della Posta, Pavia
ore 18-19
L’Arte del cibo – degustazione di prodotti tipici presso Camera di Commercio – Piazza della Posta, Pavia.

cartolina

GustArti L’Arte è servita è una Mostra di arte contemporanea diffusa tra ristoranti e hotel di Pavia e provincia fino al 18 maggio.
Le location che hanno aderito sono 32 sparse in tutta la provincia: da Palestro a Belgioioso, da Montù Beccaria a Rivanazzano, da Vigevano a Pavia. Alcune hanno apprezzato la prima edizione e rinnovato la partecipazione, altre hanno aderito per la prima volta. Ai tavoli, un “menù d’artista” racconta le opere esposte nel locale.
Gli artisti che hanno risposto alla call sono 47 di 24 regioni italiane, 25 donne e 22 maschi. Trenta opere di pittura, 9 di scultura e 8 di fotografia ispirate al concetto di convivio, convivenza, comunità, comunicazione e condivisione interpretandolo in modo libero e inedito. Ne sono uscite tante interessanti proposte: guarda sul sito www.gustarti.eu le location o gli artisti e scegli dove andare al ristorante o a pernottare oppure quale opera ti interessa vedere dal vivo!

Fai un selfie con GustArti
E siccome GustArti è appetito intellettuale, estetico, gastronomico ma anche fusione con il territorio e la sua bellezza, fai Un selfie con GustArti!
Fai Un selfie con GustArti permette ai clienti di ristoranti e hotel che “visitano” una o più location facendosi una foto con un’opera esposta e taggandola su Facebook, di “gustare” una City Visit dei pacchetti del progetto di Pavia Città Illuminata o una vespa per un tour su due ruote. È spiegato come sul sito www.gustarti.eu o sulle brochure con la mappa della mostra distribuite in ristoranti e alberghi.
Seguici sul sito e sui social Twitter @gustarti_Pavia e Facebook @gustarti.pavia.